Written by News

Modalità di accertamento delle competenze degli intermediari assicurativi, richiesta dell’ANIA all’IVASS

intermediari assicurativi

L’ANIA ha reso noto che, a seguito di una specifica richiesta formulata dall’Associazione, l’IVASS ha comunicato che – in linea con le misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 adottate dal Governo, e al fine di agevolare gli operatori del mercato assicurativo nell’adozione di idonee misure precauzionali per il contenimento del rischio di contagio – “può intendersi sospeso, sin da ora e fino al venir meno delle misure straordinarie adottate dal Governo, l’obbligo (art. 90, co. 5, del Regolamento IVASS n. 40/2018) di effettuare esclusivamente in aula i test di verifica finale dei corsi di formazione professionale richiesti dalla parte IV del citato Regolamento per l’esercizio dell’attività di intermediazione assicurativa, anche a titolo accessorio, e riassicurativa”.

Pertanto, in deroga a quanto disposto dal citato articolo il test di verifica dei corsi di formazione professionale potranno essere effettuati a distanza, con le modalità previste dagli artt. 91, 92, 93 e 94 del medesimo Regolamento.

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi