Sistemi di segnalazione e nuovi standard a tutela del Whistleblower

  • Codice corso: C203
  • Durata: 0,5 ore
  • Valenza Normativa:

    D.lgs. 231/2001
    Responsabilità amministrativa delle società e degli enti

     

  • Anno di pubblicazione: 2022 (aggiornato nel 2023)

Obiettivo

Whistleblower”, in inglese, significa letteralmente “soffiatore di fischietto”, ma con questo termine nel corso ci si riferisce ad una persona che lavora in un’azienda (pubblica o privata) e che decide di segnalare un illecito, una frode o un pericolo che ha rilevato durante la sua attività lavorativa.

Obiettivo del corso è infatti quello di dare evidenza alle principali caratteristiche della disciplina del whistleblowing, definendone il quadro normativo di riferimento a livello internazionale e nazionale e descrivendo le peculiarità di tale disciplina in ambito bancario e finanziario.

 

MacroStruttura

  1. Introduzione
  2. Il Whistleblowing e la prevenzione della corruzione
  3. Legal framework internazionale e nazionale
  4. Whistleblowing in ambito bancario e finanziario

 

NB: I contenuti sono aggiornati alle previsioni contenute nel  D.lgs. 10 marzo 2023, n. 24 – Attuazione della Direttiva (UE) 2019/1937 (in vigore dal 15 luglio 2023); si tiene, pertanto, conto delle novità introdotte in tema di tutela dei whistleblowers.

Richiedi una demo gratuita di questo corso






    Close