Prevenzione e governo del rischio di reato (D.lgs. 231/2001)

Prevenzione e governo del rischio di reato (D.lgs. 231/2001)
  • Codice corso: C140
  • Durata: 1,5 ore
  • Valenza Normativa:

    D.lgs. 231/2001 – Responsabilità amministrativa delle società e degli enti

  • Anno di pubblicazione: 2022

Obiettivo

Negli ultimi anni è divenuta sempre più pressante l’esigenza di introdurre un efficace sistema di contrasto dell’attività criminale, non di matrice individuale, ma riferibile agli “enti” intesi come persone giuridiche, società e associazioni anche prive di personalità giuridica.

L’obiettivo del corso è quello di illustrare i principi generali individuati dal D.lgs. 231/2001, recante la disciplina della responsabilità amministrativa degli enti e descrivere gli strumenti finalizzati a prevenire e governare i rischi di reato.

MacroStruttura

  • I pilastri del D.lgs. 231/2001
    La natura della responsabilità – I destinatari
  • La prevenzione ed il governo dei rischi
    Le esenzioni di responsabilità – Il Modello organizzativo – L’Organismo di Vigilanza – Il sistema sanzionatorio – Le linee guida ABI
  • I reati presupposto
    Reati contro la Pubblica Amministrazione – Reati societari – Salute e sicurezza sul lavoro – Abusi di mercato – Riciclaggio e autoriciclaggio – Reati in materia di mezzi di pagamento diversi dai contanti – Reati ambientali – Reati tributari – Ulteriori tipologie di reato

Richiedi una demo gratuita di questo corso






    Close