Approccio comportamentale e limiti della razionalità in ambito assicurativo-previdenziale

  • Codice corso: C212
  • Durata: 2 ore
  • Valenza IVASS: Regolamento IVASS 40/2018 – Art. 95 - Allegato 6 - Area amministrativa e gestionale - Gestione dei rapporti con il cliente
  • Valenza CONSOB: Regolamento Intermediari - Art. 78 - Orientamenti ESMA - Paragrafo 18, lett. d)
  • Anno di pubblicazione: 2023

Obiettivo

Il corso si prefigge l’obiettivo di indagare i comportamenti nell’ambito delle soluzioni assicurative e previdenziali, analizzando i limiti delle preferenze degli individui e la loro propensione a gestire i rischi in modo non sufficientemente adeguato.

La conoscenza di queste dinamiche è uno strumento essenziale al fine di poter fornire un supporto efficace in fase di consulenza e di guidare i clienti verso scelte adeguate sia in una logica di tutela, che in un’ottica di obiettivi assicurativo-previdenziali.

MacroStruttura

  • L’analfabetismo assicurativo e previdenziale: uno scotto che costa caro
  • L’overconfidence e l’illusione di poter controllare gli eventi
  • I comportamenti assicurativi e le sue determinanti
  • La (soggettività della) percezione del rischio e i fattori che la influenzano
  • I principali errori decisionali nelle scelte previdenziali
  • Come favorire le scelte virtuose in ambito assicurativo-previdenziale

Richiedi una demo gratuita di questo corso






    Close